Norvegia

Quattro ore di buio al giorno

Desideravo a tutti i costi andarmene al nord e quando si presentò l'occasione di poterci stare per due mesi non me la feci scappare. Erano i mesi estivi dove il sole splende anche a mezzanotte, nonostante l'idea di Norvegia ci faccia pensare ad una terra gelida, ma non nego che i paesaggi visti mi abbiano fatto venire voglia di tornarci, magari in inverno dove ci sono quattro ore di luce al giorno. Lunga e sottile, patria di troll e fiordi, ti ho percorsa dall'estremo sud di Oslo e Bergen fin oltre il Circolo Polare Artico a nord attraversando laghi, fiumi, foreste di conifere e montagne. Ho camminato per ore in mezzo alla fredda atmosfera dei tuoi paesaggi, senza incontrare un singolo essere umano, ma facendo incontri con alci, renne, buoi muschiati e linci. Ho amato l'ordine e la pulizia estrema delle tue città sul mare con le loro enormi piazze lastricate dai colori freddi, così come mi sono rimaste impresse le casette di legno giallo e rosso, con gli infissi bianchi e i tetti neri.

(Fare clic sull'immagine della galleria per aprirla nel formato originale)

© 2018 by Andrea Lorenzato - www.wildfacephotography.com - Mail: infowildface@gmail.com - Tel: +393343594195

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon