Grecia

Culla di eroi, muse e templi bianchi

Si dice che la storia dell'uomo sia cominciata nel cuore angusto dell'Africa e che, per il Vecchio Mondo, sia stata portata avanti dai greci. Al crocevia tra Asia ed Europa, è stata lo scenario perfetto per la nascita di una cultura eccezionale fatta di miti con gesta di eroi dai nomi altisonanti, intrecciati a destini di donne splendide e in costante rapporto con numerosi e misteriosi dei venerati in templi che, senza dubbio, erano tra gli edifici più importanti di tutte le città.

Vorrei poter dire che l'Acropoli di Atene è maledettamente bella, ma ahimè quella gru e quelle impalcature intorno al Partenone mi hanno un po' rovinato l'immagine. Però me ne frego e dico che sì, l'Acropoli è maledettamente bella.

Lo stadio Panathinaiko della capitale è immenso e rende perfettamente l'idea di cosa voglia dire gareggiare in una competizione sportiva con gli occhi della gente puntati addosso. E poi il tempio di Poseidone a Capo Sunio, costruito su un promontorio roccioso a picco sul mare blu, estremamente solenne.

Trovare qualcosa di brutto in Grecia è davvero difficile.

(Fare clic sull'immagine della galleria per aprirla nel formato originale)

© 2018 by Andrea Lorenzato - www.wildfacephotography.com - Mail: infowildface@gmail.com - Tel: +393343594195

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon